Blog

MAGAZINE

SOLOMON'S BARBER SHOP

Sai qual è il primo profumo Solomon’s?

Profumo uomo altais

«Dalle stelle fino a te! Il primo profumo Solomon’s è Altais, pronto per lasciarti senza parole»

C’è un momento nella vita dove alcune cose prendono forma e nemmeno te ne accorgi. Crescono, assumono carattere e diventano piano piano un prolungamento di ciò che hai già creato. Succede spesso e a volte non puoi far altro che ammirarne la bellezza. È successo anche con il profumo Solomon’s Altais, uno scrigno di 100ml che da orizzonte inarrivabile è diventato terreno su cui camminare; lo stesso sul quale poggiamo i piedi e pensiamo “Wow, da non crederci!”. Due anni di lavoro, studio e progetto che in certi momenti sembravano allontanarti dalla fine. 

E invece eccolo là, immerso nel grigio fumé di un vetro, che lascia volutamente in semi trasparenza il profumo che per anni abbiamo sognato. Sicuramente audace, sicuramente forte, sicuramente Solomon’s. Marylin Monroe diceva che non avrebbe mai osato pensare di andare a letto senza due gocce di Chanel, il nostro naso profumiere forse partendo da questo ha capito che con Altais bisognava convincere gli uomini a pensarla esattamente allo stesso modo; perché il profumo è un po’ la nostra personalità che lascia il segno. Anzi la scia. 

profumi uomo

La verità sui profumi uomo e non solo…

Si parla tanto di profumi da uomo, delle loro origini e di quanto tali prodotti abbiano drasticamente cambiato le abitudini di noi esseri intransigenti ed esteti. Il profumo come simbolo di sensualità, vigore e persuasione carnale. Del resto, l’uomo col buon profumo ha sempre qualche chance in più. Ma ci siamo mai chiesti a chi dobbiamo questo grande alleato? Sappiamo realmente a chi dobbiamo dire grazie per averci rievocato emozioni e sensazioni talvolta impensabili?

Studiati dalla psicologia, dalla letteratura e dalla moda, i profumi sono ancora vittime di un falso mito. Il cliché della liaison tra Parigi e il profumo è una storia lunga una vita. Seppur sembrerà a tutti strano, la Francia con il suo carattere un po’ prepotente si è affacciata a questo mondo non da Parigi – come si potrebbe pensare  – ma dalla Costa Azzurra (precisamente a Grasse) grazie all’importazione dei primi campioni da parte dell’italianissima Caterina De Medici. Promessa in sposa al Duca d’Orleans nel 1533 introdusse presso la corte francese il suo profumiere di fiducia, Renato Bianco. E tra René le Florentin – così soprannominato – e i francesi fu amore a prima vista. I profumi da lui creati ebbero subito il merito di facilitare i rapporti sociali a corte, e di coprire gli odori malsani di un popolo che, anche nelle sfere più alte, non era avvezzo all’igiene e all’uso dell’acqua.

profumi uomo

I cambiamenti sociologici che ha portato l’uso del profumo nella società sono davvero tanti. Se nel diciannovesimo secolo era ancora percepito come un prodotto di igiene e pulizia, oggi lo si potrebbe definire quasi un vestito per la pelle. 

Il profumo Altais vorrebbe essere anche questo, una giacca sartoriale su misura per ogni uomo. Quel capo di cui non riusciresti mai a farne a meno e quella sicurezza che ti rafforza quando l’eleganza non basta. La prima fragranza, la prima impressione. Così intenso da non lasciare spazio ad altri pensieri. Tra i profumi uomo introdotti nel mercato questi ultimi anni, sicuramente Solomon’s Altais Eau De Parfum è una vera e propria esclusiva maschile. Grazie al lavoro incessante e meticoloso di un naso profumiere milanese e dell’occhio, attento e creativo, dei due fratelli Salomone ciò che doveva essere un profumo uomo semplice e garbato è diventato un mix esplosivo senza confini.

profumi uomo

Ma andiamo a conoscere meglio questo profumo. Cosa ci sarà mai al suo interno?

Nato con l’obiettivo di catturare le stelle e di essere la più brillante, unisce due anime apparentemente opposte e invece così tanto vicine. Le note fresche di olibano e quelle delicate e floreali di fresia e violetta selvatica, abbracciano senza timore le più legnose e speziate di oud, sandalo e cedro. Se dovessimo catalogarlo all’interno della scala cosmetica, Altais non è sicuramente un profumo commerciale, ma bensì una fragranza di alta profumeria artistica. 

Il grande Italo Calvino diceva: “L’odore subito ti dice senza sbagli quel che ti serve di sapere; non ci sono parole, né notizie più precise di quelle che riceve il naso.” e così anche Solomon’s ha deciso di non parlare più con le parole, ma con le sensazioni. 

Se ancora ti stai chiedendo perché sei qui e non sullo Solomon’s Shop forse è perché ti serve anche il parere di qualcun altro. Qualcuno che ti dica perché Altais può davvero rappresentare la tua ombra; qualcuno che sappia per filo e per segno quanto è importante il tuo valore e la tuo essere uomo, non solo fuori, ma anche dentro. Forse anche qualcuno che ti racconti perché la storia di Solomon’s è un po’ la storia di tutti. Anche la tua che come noi non smetti mai di credere nelle buone maniere e nella personalità che non ha bisogno di ostentare, ma solo di essere. Buona visione!

ULTIMI ARTICOLI

Capelli ricci uomo

«Capelli ricci, quello che non sai sulle onde! Consigli, tagli e prodotti per un look da urlo»

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Invia una proposta di appuntamento, ti risponderemo entro breve per la conferma tramite telefono o WhatsApp

DATI CLIENTE

SCEGLI GIORNO