Blog

MAGAZINE

SOLOMON'S BARBER SHOP

Look e tagli capelli uomo Sanremo 2022: flop e conferme

«In bilico tra esagerazione e bon ton. Scopri tutti i look e i tagli capelli uomo dei cantanti in gara a Sanremo 2022»

Come ogni anno arriva il Festival di Sanremo e di conseguenza la tv italiana si ferma per 4 giorni in attesa che lo show musicale più seguito dal pubblico, tiri fuori dal cilindro inaspettati talenti e amate conferme. Così, se oltre ad immense doti canore, vi sono pure eleganza e glamour ai telespettatori certo non dispiace. 

“La radio mi pugnala con il festival dei fiori” cantava Sergio Caputo nel 1983, ma oggi a distanza di 39 anni da quel Sabato italiano, si è ben consapevoli ormai di quanto i brani portati in gara dai cantanti siano solo una parte della grande macchina del Festival più atteso e chiacchierato di sempre. Un lavoro di coordinazione tra moda, cinema, scenografia e musica che altro non è che la nuova versione del cabaret contemporaneo. Sguardi attenti dunque, agli spartiti e a chi stona per primo, ma anche a chi osa di più e se ne vanta.

“Sanremo 2022 è il Festival della gioia” ha affermato Amadeus parlando di un’edizione che torna con il pubblico in presenza all’Ariston e che per la terza volta consecutiva lo vede direttore artistico e dunque generale dell’arma più chic di sempre. 

Amadeus look Sanremo 2022, tra ricami, colori e cristalli

amadeus sanremo 2022

Se c’è qualcuno che a Sanremo 2022 non ha ancora sbagliato in fatto di stile è proprio Amadeus. Dedito all’eleganza, al buon gusto e a qualche nota timidamente eccentrica, il conduttore di L’Eredità questa volta si è affidato allo stilista romano Gai Mattiolo; un vero guru della moda e dell’alta sartoria italiana. Lo stilista che curò per tutta la sua carriera lo stile e gli abiti di Raffaella Carrà, ma anche di Mariah Carey. Cher, Susan Sarandon e tante altre dive iconiche. Gai Mattiolo inoltre possiamo considerarlo il primo e l’unico stilista del Vaticano, in quanto a lui venne affidato il compito di creare gli abiti per il Pontefice. 

Per Sanremo 2022 lo stilista ha scelto 16 completi sartoriali tutti ricamati a mano e impreziositi da brillanti e pietre sfarzose. Una scelta fatta per dare luce al presentatore senza “invadere troppo la corsia”. La parola d’ordine dunque potremmo dire che è classe. Un taglio semplice e classico per ricordare la vera artigianalità del made in italy, unita a qualche luccichio per non perdere il brio e l’energia che solo quelle scale sanno dare. Per quanto riguarda capelli e barba come sempre troviamo uno stile piuttosto naturale. Capelli corti con effetto matte e pizzetto sagomato che ormai lo accompagna da più di dieci anni. 

Hippie chich in formato Givenchy per l’ex naufrago di Amici Irama

sanremo 2022

Ha fatto tanto discutere e chiacchierare, ma diciamo la verità…sicuramente era il suo obiettivo. Per Sanremo 2022 tra i look più messi in discussione vi è senza ombra di dubbio quello del cantautore Irama Plume. Look sfrontati, un po’ rock e un po’ bohemien per richiamare le atmosfere giovanili degli anni ’70. 

La maison parigina Givenchy ha creato per l’occasione un connubio di ricami, pelle e tessuti davvero particolare. A questo poi aggiungiamoci lo stile voluminoso e per certi aspetti hippie dei suoi capelli. Lunghi, brillanti e setosi. Complimenti all’hair stylist per la piega!

Michele Bravi in versione primavera hot by Roberto Cavalli

michele bravi sanremo 2022

Fausto Puglisi, commissionato dal re dell’animalier Roberto Cavalli, ha disegnato per il giovane cantante un look davvero glamour; quasi a prova di Sex And The City. Rosso come la passione e fresco come la primavera per questo completo spezzato fatto  di doppiopetto rivisitato e pantaloni confy. Il tutto chiaramente accompagnato da ricami floreali che si posano su guanti lunghi in eco-pelle. 

Ma parliamo dei suoi capelli. Come l’amico Irama, anche Michele ama i caschetti, ma stavolta più strutturati e fashion. Gli hair stylist infatti hanno optato per una piega all’indietro, effetto bagnato. In questi casi per ottenere un vero effetto laccato e uguale al suo è doveroso utilizzare una pomade extra shine ad alta tenuta. 

Mahmood e Blanco come stile di vita

Si presentano con 2 look diametralmente opposti. Uno più oversize e vintage, l’altro più sartoriale e regale. Mahmood e Blanco sono forse i veri protagonisti del Sanremo Fashion System. Niente esagerazione, ma solo ricercatezza e bon ton. Per il cantautore sardo-marocchino abbiamo un mix and match di giacca oversize monopetto e pantalone gessato, tutto firmato Prada. Per il giovane Blanco invece un abito total black in trasparenza della celebre maison Valentino. 

Che dire poi dei loro capelli? Mahmood sfoggia un perfetto crop, ideale per mettere in risalto i lineamenti orientali e gli zigomi leggermente pronunciati. Blanco invece sceglie un hair cut medio-corto a forbice per lasciare intatto il riccio naturale. Entrambi hanno davvero fatto centro!

“Elegante ma non troppo” per Francesco Sarcina – Le Vibrazioni

le vibrazioni sanremo 2022

Matita nera sugli occhi e outfit super rock per il cantante de Le Vibrazioni Francesco Sarcina. Il brand Gaelle stavolta ha creato l’abito con un comune denominatore per tutta la band: emanare energia e positive vibes in formato rock. Gli elementi brillanti sulla giacca del cantante si ripetono nei gilet dei musicisti, che sembrano accompagnare armoniosamente una canzone futura hit del 2022. 

Per il look barba e capelli notiamo una certa continuità negli anni. Sarcina infatti da svariato tempo porta una bella barba medio-corta, che accompagna ad un hair cut lungo e naturale. Niente pieghe o acconciature estreme. A lui non piacciono gli “effetti scenici”.

Rkomi tra cowboy e adolescente confuso

rkomi sanremo 2022

E’ firmato Etro il look del cantante di “Insuperabile”. T-shirt bianca semplice per lasciare spazio ad un pantalone in pelle nera adornato da frange e borchie diagonali. Ma dulcis in fundo: I GUANTI. Sembra che questo accessorio, utilizzato da molti ospiti della kermesse, sia il nuovo must have del 2022. Risulta infatti un elemento predominate dei look maschili Sanremo 2022. 

Ma passiamo a ciò che risulta un po’ più complesso da decifrare; bene, parliamo dei capelli! Rkomi sfoggia un hair-cut a tratti mai eseguito. Uno styling con riga laterale per donare sicuramente un effetto scolastico e sbarazzino alla sua immagine, già di per sé prorompente. Ma siamo sicuri che questa sia la scelta giusta?

Achille Lauro pitonato e platino

achille lauro sanremo 2022

Casco platino per i capelli di Achille Lauro. Anche quest’anno a Sanremo ha sfoggiato un look ricercato e di grande impatto. Effetto pitonato per la sua giacca interamente lavorata a mano di Gucci e piedi scalzi perché evidentemente al cantante serve “stare coi piedi per terra” ogni tanto. 

Il rigore dei 77 anni. Gianni Morandi in Giorgio Armani

Gianni Morandi sanremo 2022

Il rigore è dato dalla maturità dei suoi anni? Beh probabilmente in parte si. Il look sfoggiato da Gianni Morandi a Sanremo 2022 è sicuramente l’apoteosi del buon gusto e della vera eleganza italiana. Un smoking Giorgio Armani in velluto nero. Camicia bianca e papillon per ricordare a tutti gli uomini che si può essere gentleman a qualsiasi età. Capelli come sempre pettinati a lato e di media lunghezza, per esaltare una chioma liscia e ancora fortemente voluminosa. 

Quando si possiede un capello liscio e fine, per aumentare il suo volume è consigliato applicare uno spray volumizzante, in grado di ispessire e aumentare la massa con semplici mosse di styling. 

Fabrizio Moro in Philip Plein per esaltare ciò che già possiede: carisma

Fabrizio Moro sanremo 2022

Scelta azzeccata quella degli stylist di Fabrizio Moro, di affidarsi al designer tedesco Philip Plein. Giacca con bavero e bordo lucido per dare eleganza ad un immagine già di per sé curata e originale. Il cantante che nel lontano 2007 denunciò la criminalità organizzata di stampo mafioso, proprio portando la canzone “Pensa” al Festival di Sanremo, ora ritorna in scena con un brano anch’esso ricco di significato e profonda bellezza. 

Anche per lui barba e capelli “effetto nature”. Del resto su buone basi meglio non metterci le mani. Al massimo un tocco di pomade… chiaramente Somomon’s!

ULTIMI ARTICOLI

Capelli ricci uomo

«Capelli ricci, quello che non sai sulle onde! Consigli, tagli e prodotti per un look da urlo»

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Invia una proposta di appuntamento, ti risponderemo entro breve per la conferma tramite telefono o WhatsApp

DATI CLIENTE

SCEGLI GIORNO