Blog

MAGAZINE

SOLOMON'S BARBER SHOP

Italian billionaires, curiosità e classifica aggiornata

Giorgio Armani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

«Li chiamano Paperoni d’Italia. Scopri chi sono gli uomini miliardari d’Italia»

Se per la maggior parte delle persone la pandemia ha avuto delle conseguenze negative a livello economico e sociale, c’è invece una categoria che da questa situazione ne ha solo tratto vantaggi e aumenti. Stiamo parlando dei billionaires o meglio conosciuti nel Bel Paese Paperoni d’Italia. Secondo uno studio di Ubs e Pwc dell’anno scorso, la ricchezza dei billionaires sparsi per il mondo non è mai stata così imponente: 10.200 miliardi di dollari, contro i «soli» 8.900 miliardi dell’ultimo rilevamento, risalente a fine 2017. Cifra questa, che ci porta a fare delle considerazioni in merito al mercato e agli investimenti, che hanno sicuramente cambiato il modo di “arricchirsi” e di fare business. Non più  solo appalti, ristorazione e lusso, ma anche quote azionarie e monete virtuali. L’Italia come molti altri Stati vanta un patrimonio da capogiro con ben  150,7 miliardi di dollari. Nello specifico al momento, secondo Forbes, risultano 46 miliardari italiani, di cui 12 donne. 

Leonardo Del Vecchio, dall’orfanotrofio al patrimonio da 26 miliardi

Nonostante alcune inversioni di rotta, si riconferma al primo posto il mitico Leonardo Del Vecchio. Classe 1935, nato a Milano ma con origini pugliesi, fu abbandonato in tenera età all’orfanotrofio Martinitt.  Come lui, crebbero nell’Istituto di via Pitteri a Milano anche Angelo Rizzoli ed Edoardo Bianchi, che poi fondò l’azienda delle bici e delle auto. A 14 anni Leonardo lasciò l’orfanotrofio col desiderio di ritrovare la sua vera famiglia, ma anche consapevole delle condizioni precarie dei genitori. Ciò che riuscì ad ottenere fu un bicicletta, la stessa col quale iniziò a lavorare come garzone in alcune ditte vicine. Tra i lavori artigianali che imparò ci fu l’arte ottica. Passò ben poco e a 22 anni aprì in provincia di Belluno il suo primo negozio di montature per occhiali. Quello che oggi è diventato l’impero Luxottica

Leonardo Del Vecchio

Giovanni Ferrero – il cioccolato da 35 miliardi di dollari

Torinese doc, classe 1964. E’ l’unico amministratore delegato della Ferrero, al momento tra le multinazionali più importanti e in ascesa. Figlio di industriali, ha studiato marketing negli Stati Uniti ed è proprio qui che forse ha capito come va realmente il mercato alimentare e la produzione terziaria. Anche se risulta sempre una passione e non un lavoro, Giovanni ha pubblicato vari romanzi a metà tra thriller e gialli; alcuni ispirati alla realtà ed altri più fantasmagorici. Tra questi citiamo Il giardino di Adamo (2003), Il camaleonte (2005), Campo Paradiso (2007), Il canto delle farfalle (2010) e Il cacciatore di luce (2016). A settembre invece è uscito “Blu di Prussia e Rosso Porpora”, un libro avvincente dove il Vaticano svolge un ruolo importante e la cui storia sembra realmente ispirarsi alla alla vita terrena. 

Giovanni Ferrero

Stefano Pessina – Alliance l’industria farmaceutica miliardaria

Ingegnere nucleare classe 1941, ha origini pescaresi seppure i suoi studi e le sue fortune abbiano avuto come posto Milano e Napoli. Pessina è al 62esimo posto al mondo e al terzo in Italia nella classifica di Forbes delle persone più ricche, con un patrimonio di 13,4 miliardi di dollari. L’imprenditore ha iniziato il suo vero e proprio business a Napoli quando avviò il riassetto della ditta di famiglia specializzata nella distribuzione di prodotti farmaceutici, creando Alleanza Farmaceutica. Nel 1985 conosce Ornella Barra (che diventerà la sua compagna oltre che socia), farmacista titolare di un centro di smistamento farmaci chiamato Di Pharma. Nel 1986 dalla fusione fra Alleanza Farmaceutica e Di Pharma nasce la Alleanza Salute Italia (Asi). Da allora attraverso più di mille acquisizioni e fusioni Pessina e Barra sono diventati la coppia d’oro della farmaceutica globale. 

Massimiliana Landini – la vedova più ricca d’Italia

E’ la donna più ricca d’Italia ma anche la più introvabile. I media faticano a fotografarla data la sua scarsa presenza a eventi mondani e cene di gala. Dalle poche notizie attendibili si dice sia molto riservata e gelosa della sua privacy. Massimiliana è diventata vedova nel 2014 da Alberto Landini, marito e imprenditore farmaceutico, a cui va il merito di aver rilanciato a livello internazionale la casa farmaceutica fiorentina Menarini. Solo al di sotto di lei troviamo le blasonate Miuccia Prada, Giuliana Benetton e Alessandra Garavoglia (figlia dei coniugi Garavoglia, fondatori di Campari). 

Massimiliana Landini

Giorgio Armani, da vetrinista a colosso della moda

Un patrimonio di 7,7 miliardi di dollari per il quinto uomo più ricco d’Italia. Giorgio Armani che nella classifica globale si colloca al 173esimo posto, ha costruito dagli anni ’70 ad oggi l’impero italiano della moda per eccellenza. Una linea completa di accessori, sportswear, pret-à -porter e haute-couture che vanno a definire lo stile Armani in ogni dettaglio. Scuro, sartoriale e destrutturato per avvolgere il corpo e coprire i difetti. Dello stilista oltre al suo buon gusto è noto anche l’impegno sociale. Tanta beneficenza e donazioni ad associazioni no-profit per aiutare i meno fortunati. Insomma tanta ricchezza ma anche tanta bontà.  Per lui sembra che il tempo non passi mai, sarà sicuramente merito dei suoi geni ma anche di uno stile di vita salutare e dedito alla cura del proprio aspetto (scopri come prenderti cura del tuo viso in maniera efficace)

Giorgio Armani

Ecco di seguito la classifica aggiornata dei paperoni d’Italia.

1. Giovanni Ferrero
patrimonio: $ 35,1 miliardi

2. Leonardo Del Vecchio & family
patrimonio: $ 25,1 miliardi

3. Stefano Pessina
patrimonio: $ 9,1 miliardi

4. Massimiliana Landini & family
patrimonio: $ 9,1 miliardi

5. Giorgio Armani
patrimonio: $ 7,7 miliardi

6. Silvio Berlusconi & family
patrimonio: $ 7,6 miliardi

7. Augusto e Giorgio Perfetti 
patrimonio: $ 5,8 miliardi

8. Giuseppe De’Longhi & family
patrimonio: $ 5,2 miliardi

9. Gustavo Denegri
patrimonio: $ 5,1 miliardi

10. Patrizio Bertelli
patrimonio: $ 4,6 miliardi

11. Miuccia Prada
patrimonio: $ 4,6 miliardi

12. Luca Garavoglia
potrimonio: $ 4,2 miliardi

13. Piero Ferrari
patrimonio: $ 4,1 miliardi

14. Paolo e Gianfelice Rocca
patrimonio: $ 3,7 miliardi

15. Alessandra Garavoglia 
patrimonio: $ 3,5 miliardi

16. Francesco Gaetano Caltagirone
patrimonio: $ 3,4 miliardi

17. Ennio Doris & family
patrimonio: $ 3,4 miliardi

18. Remo Ruffini
patrimonio: $ 3,4 miliardi

19. Renzo Rosso & family 
patrimonio: $ 3,3 miliardi

20. Giuliana Benetton
patrimonio: $ 3,3 miliardi

21. Luciano Benetton
patrimonio: $ 3,2 miliardi

22. Alberto Bombassei
patrimonio: $ 2,4 miliardi

23. Luigi Cremonini & family 
patrimonio: $ 2,4 miliardi

24. Maria Franca Fissolo
patrimonio: $ 2,2 miliardi

25. Sandro Veronesi & family
patrimonio: $ 2,1 miliardi

26. John Elkann
patrimonio: $ 2 miliardi

27. Alberto Prada 
patrimonio: $ 2 miliardi

28. Marina Prada 
patrimonio: $ 2 miliardi

29. Nicola Bulgari 
patrimonio: $ 1,9 miliardi

30. Sergio Stevanato 
patrimonio: $ 1,9 miliardi

31. Romano Minozzi 
patrimonio: $ 1,8 miliardi

32. Sabrina Benetton 
patrimonio: $ 1,7 miliardi

33. Giuliana Caprotti 
patrimonio: $ 1,7 miliardi

34. Marina Caprotti 
patrimonio: $ 1,7 miliardi

35. Brunello Cucinelli & family 
patrimonio: $ 1,7 miliardi

36. Domenico Dolce
patrimonio: $ 1,6 miliardi

37. Stefano Gabbana 
patrimonio: $ 1,6 miliardi

38. Massimo Moratti 
patrimonio: $ 1,6 miliardi

39. Mario Moretti Polegato & family 
patrimonio: $ 1,6 miliardi

40. Barbara Benetton 
patrimonio: $ 1,5 miliardi

41. Paolo Bulgari 
patrimonio: $ 1,5 miliardi

42. Antonio Marcegaglia 
patrimonio: $ 1,4 miliardi

43. Emma Marcegaglia 
patrimonio: $ 1,4 miliardi

44. Nerio Alessandri 
patrimonio: $ 1,3 miliardi

45. Antonio Percassi
patrimonio: $ 1,3 miliardi

46. Diego Della Valle 
patrimonio: $ 1,2 miliardi

47. Simona Giorgetta 
patrimonio: $ 1,1 miliardi

48. Manfredi Lefevbre d’Ovidio
patrimonio: $ 1,1 miliardi

49. Enrico Preziosi 
patrimonio: $ 1,1 miliardi

50. Marco Squinzi 
patrimonio: $ 1 miliardo

51. Veronica Squinzi 
patrimonio: $1 miliardo

ULTIMI ARTICOLI

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Invia una proposta di appuntamento, ti risponderemo entro breve per la conferma tramite telefono o WhatsApp

DATI CLIENTE

SCEGLI GIORNO