Blog

MAGAZINE

SOLOMON'S BARBER SHOP

Campionato italiano di Barba e Mustacchi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Duri, crudi, barbuti: questo lo slogan del Campionato italiano di Barba e Mustacchi, giunto alla sua seconda edizione, che si è svolto in questi giorni nel locale Vinile di via Libetta, in zona Ostiense. I migliori barbieri vecchio stampo e di barber shop vintage – un fenomeno che da un paio d’anni sta esplodendo anche nella Capitale – hanno preso parte alla manifestazione con stand e attrezzature tirate a lucido, mentre ai partecipanti era richiesta “una folta barba” per essere modellata e curata, in vista del premio.

“Ripudiamo le sopracciglia pinzettate, l’epilazione laser, la ceretta e ogni accorgimento estetico che miri a indebolire l’idea del vero maschio, fino a rifiutare l’utilizzo dell’odiato utensile martoriatore dei loro volti maschili, la lametta”, hanno spiegato gli organizzatori, che per dar vita all’iniziativa si sono ispirati ai campionati americani e tedeschi.

Scaduto il tempo e rifinite le “chiome” dei ragazzi, solo in tre sono saluti sul podio, uno per ogni categoria (barba completa, mustacchi, barba parziale): Amedeo Saraceni per primo, seguito da Marco Cofrancesco e da Raffaele Leuci. (di Valentina Lupia)

ULTIMI ARTICOLI

Barba sfumata, scopri come farla

“E’ una delle tendenze più in voga degli ultimi anni. Chi ama smisuratamente la barba corta e soprattutto alla moda, almeno una volta avrà portato la barba sfumata. Nel video di Paolo Salomone potrai scoprire come farla “

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Invia una proposta di appuntamento, ti risponderemo entro breve per la conferma tramite telefono o WhatsApp

DATI CLIENTE

SCEGLI GIORNO